username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Annamaria Vezio

in archivio dal 22 mag 2012

03 marzo 1955, Firenze - Italia

segni particolari:
"Attento a ciò che desideri perché lo avrai" (detto berbero)...e che sia buono il tuo pensiero perché egli sarà la tua Manifestazione (detto mio).

mi descrivo così:
Operatrice culturale: Critica letteraria. Responsabile editoriale. Organizzatrice eventi culturali. Formazione Studi Umanistici (ampliati nei rami specifici della Psicologia, dell’Arteterapia, del Benessere Psico/fisico e delle arti Figurative). Promuove " l'Arte per Gioia, Arte per Tutti" .

20 marzo alle ore 19:59

S. Maria Novella, sottopassaggio

Perso lo sguardo
fuso nel fumo
della tua sigaretta
Bisbigli qualcosa
e accenni un sorriso
al mio passare deciso
e tendi la mano
ma nulla mi chiedi
è sol un gesto d’affetto
un saluto
Col tuo
s'avvinghia il mio sguardo
e penetro il fondo del mondo
lì dove c’è solo silenzio
Non ti scuote il rumore
e nemmen lo stridore del treno
Appena sopra di te
una sirena schiaffeggia gl’orecchi
ma tu
non ti scomponi
Il sorriso accennato
e gli occhi socchiusi
fra le rughe del tempo
dove i rumori i suoni le note
scivolan lenti
senza lasciar segni
continui a guardarmi
a inviarmi un saluto
e a non chiedermi nulla
Attendi sereno
cercando in mio sguardo
un sorriso un consenso
Ed io ti sorrido
fratello sdraiato
in un fermo viaggio
sulle pietre mute
del sottopassaggio.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento