username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Bianca Fasano

in archivio dal 04 dic 2011

01 agosto 1949, Napoli - Italia

segni particolari:
profondamente innamorata dell'arte in ogni sua espressione, fortunatamente abile in alcune delle sue possibilità: pittura, poesia, scrittura sotto forma giornalistica, romanzata ed altro. Un passato remoto di danzatrice classica. Ceramista. Ho creato tre splendidi esemplari di esseri umani.

mi descrivo così:
Concretamente piantata a terra come un ulivo secolare del Cilento, ma capace di lanciare i rami verso il cielo, con le foglie da un lato di un bel verde tenebroso e dall'altro argentee.

22 aprile 2014 alle ore 12:16

Fotografie.

Si succedono i sorrisi,
nelle foto.
Foto antiche,
più recenti,
alcune nuove.
La linea dei ricordi
si fa breve: “pare ieri”,
ti vien detto di pensare.
Pare ieri:
e quell’amore non c’è più.
Quanti baci e giorni assieme,
fatti, parole, respiri.
Pare, sì, proprio fosse successo ieri
che ci si disse addio
e abbiamo rinnegato il perchè.
Volti perduti al mondo,
con gli occhi allegri
o tristi,
che parlano di un tempo
proprio finito.
Di vite che sono forse andate ad abitare
In luoghi sconosciuti di energia
e ai nostri sguardi non ci sono più.
Le foto ti trasportano
con foga,
non sempre sembra giusto
rivederle.
Fuori c’è un giorno nuovo,
altri sorrisi, e voci
amori nuovi per un bimbo nuovo.
Amori antichi, da dimenticare.
Nuove foto,
di sorrisi e sguardi,
da osservare.
BiEffe
 
 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento