username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Cesare Moceo

in archivio dal 14 mar 2012

29 settembre 1953, Palermo - Italia

segni particolari:
Ho impresso in faccia l'amore per mia moglie.

mi descrivo così:
Sono servo della mia famiglia. I miei scritti possono contenere qualche citazione da sottoporre agli obbighi di legge.
Inserito nell'antologia poetica "Voci d'autore 2013" edita da Pagine srl e nella collana dei poeti contemporanei 29/012 e 6/013.
Pubblico poesie sul giornale telematico "cefalunews"

29 gennaio 2013 alle ore 12:57

Non aspettate...fate presto

Anfiteatro naturale
tra i monti 
e il rincorrersi delle onde,
terra feconda che germogli
raffinati intenditori
di qualsivoglia cultura,
capaci di rivelarsi
anche in assenze
sempre presenti,
intelligenze moderne
con l'inimitabile destrezza
d'impiegare al "MEGLIO"
tutte le risorse delle menti,
non aspettare 
che non ci siano più lacrime
nei nostri sguardi mortificati;
noi tramortiti di paura
e con l'anima vagabonda 
a dire :non ci resta che morire!
.
cesaremoceo

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento