username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Cesare Moceo

in archivio dal 14 mar 2012

29 settembre 1953, Palermo - Italia

segni particolari:
Ho impresso in faccia l'amore per mia moglie.

mi descrivo così:
Sono servo della mia famiglia. I miei scritti possono contenere qualche citazione da sottoporre agli obbighi di legge.
Inserito nell'antologia poetica "Voci d'autore 2013" edita da Pagine srl e nella collana dei poeti contemporanei 29/012 e 6/013.
Pubblico poesie sul giornale telematico "cefalunews"

29 marzo 2017 alle ore 20:38

Tormenti

Tormenti

che cercano e trovano spazio
nella complessità della vita

e che nella consapevolezza della loro coscienza

infettano l'anima
dei profumi degli scandali

e penetrano dentro i misteri delle sue crepe

impregnandone d'unto
le pareti oscure e contorte delle sue reticenze

Tormenti

maschere dalla pelle d'oca

a intromettersi nell'interiorità

misurarne l'immensa vastità
e raccontarne ogni dettaglio

per farsi accettare dal mondo

pur soffrendone i preconcetti sciocchi e profondi

nella felicita' di comprendere
che la vita va oltre

sotto ogni cielo

E diventa poesia nel contrasto
con i prodigi d'ogni sapienza
. © ®
Cesare Moceo

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento