username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

in archivio dal 22 nov 2012

Claudio Spinosa

Sulmona - Italia
Mi descrivo così: Poeta dell'essenziale.
Mi trovi anche su:

elementi per pagina
  • 19 marzo alle ore 20:22
    Transumanesimo

    Non ci sono giorni
    che non si possono mentovare
    Non ci sono momenti
    che non si possono deificare
    Umore ultra sapiens
    Umore ultra sapiens
    L'uomo è ricordo d'altri tempi
    Dio scienza
    Dio robot
    Propensione ultra sapiens
    Propensione ultra sapiens
    Il tempo è collassato
    dentro i nostri occhi.

     
  • 12 marzo alle ore 18:42
    I fiori di ciliegio

    Fra bianco e nero
    gocciola sulla pelle
    il tramonto del sole
    interruzione improvvisa
    forse la soluzione
    l’emozioni velano ogni lucidità 
    Vivere una vita segreta
    solo da reintegrare
    come fiori di ciliegio
    che veleggiano nel fiume in piena.

     
  • 26 febbraio alle ore 18:46
    Rosargento

    Il giorno che si spegne
    La sacralità della carne
    La compagnia della mente
    Buio pesto
    Buio intorno
    e un odore immenso
    di rosa
    forse rosargento.

     
  • 31 maggio 2018 alle ore 21:15
    Haiku n. 2

    Farfalla in volo
    sembra ora il mmio pensiero
    alla deriva

     
  • 09 novembre 2017 alle ore 21:09
    Mi sento

    Sono sospeso
    fra il vuoto
    e l'impazienza
    la veglia
    e l'infinito
    la nebbia e il cortile.

     
  • 26 ottobre 2017 alle ore 21:10
    Haiku

    Triste vedere
    un corpo consumato-
    Foglie d'autunno
     

     
  • 12 ottobre 2015 alle ore 22:06
    Haisan

    Giorno sospeso
    Scende la notte
    Dorme il paese

     
  • 31 agosto 2015 alle ore 21:44
    Calligramma

    Luna immobile-
    Fra i meandri della sera
    Cuore solitario

     
  • 28 luglio 2014 alle ore 20:28
    Raccolta Al Asor

    Dall'almanacco esposto
    dei miei momenti migliori,
    prelevo sangue superfluo
    ed esilaranti imprese.
    Ricorda sovente
    che il simbolo
    fa la differenza:
    linguaggio arcano
    metastasi indecifrabile
    piu' loquace
    di cento lune
    e cento notti.

     
  • 08 marzo 2014 alle ore 11:59
    haiKu

    Giorno sospeso-
    Scende la notte
    dorme il paese.

     
  • 02 febbraio 2013 alle ore 17:17
    ElefantE

    Si sperdono nell'aria
    le ore svanite-
    Ricami d'autunno.

     
  • 13 gennaio 2013 alle ore 17:26
    ElefantE

    Zenzero e profumi-
    Sento il richiamo
    di elefanti effervescenti.

     
  • 22 novembre 2012 alle ore 17:03
    Twitter haiku

    Piazza desolata-
    il silenzio rimprovera
    la notte.

    Mano malleabile
    tocco invisibile
    nella mente permeabile.

    A volte ritorna
    il sincopato respiro
    di tormentose asperità .