username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Cristina Bove

in archivio dal 22 giu 2007

16 settembre 1942, Napoli

segni particolari:
Da sempre dipingo, scolpisco, leggo e qualche volta scrivo. Ho avuto una seconda vita insperata e intensa... i miei figli... la creatività... il miracolo di essere ancora viva, testimone del mio tempo e della mia vita.

mi descrivo così:
cristinabove.splinder.com

31 dicembre 2007

Sofferto tempo

Sofferto tempo di precario inverno
il contatore segna in cifre stanche
i respiri  nel sonno
e gira a vuoto spesso
e spesso perdo
attimi di memoria e di allegria


avanzando con passo faticoso
sul margine di me
sulle mie sponde
lungo discese che non so frenare
scivolo verso il greto di un miraggio


ultima sono ad aggrapparmi
al vento
che mi sospinge con i suoi detriti
nel vortice di un arido ingranaggio
fino alla secca di un vicino approdo


rido
perché se piango invano piango
è secco anche il mio fiume
ormai c’è rena
e ciottoli sconnessi di sorgiva
dove l’acqua sgorgava e poi scorreva.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento