username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Daniela Iodice

in archivio dal 19 gen 2012

04 maggio 1991, Napoli - Italia

mi descrivo così:
​Siamo attori di noi stessi e ci perdiamo tra i riflessi di una falsa ambizione costruita sulla notte.

[​Arthur Rimbaud]

03 luglio 2012 alle ore 0:43

La Musica Nel Corpo

"L'assaggio di note maggiori nel silenzio della notte,
breve, dormiente, intensa.
In un fiume in piena rotolano sassi nell'impetuoso surriscaldo elettrico acquatico.
Nel grido taciuto del morso passionale,
la luna pallida e nascosta spia nuvole appartate nell'angolo del paradiso.
Le deride, forse, oppure bagna se stessa e sanguina stelle vorticose e lì, sempre più nascoste, le nuvole si fondono come un unico ed immenso cielo."

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento