username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Daniela Iodice

in archivio dal 19 gen 2012

04 maggio 1991, Napoli - Italia

mi descrivo così:
​Siamo attori di noi stessi e ci perdiamo tra i riflessi di una falsa ambizione costruita sulla notte.

[​Arthur Rimbaud]

14 febbraio 2013 alle ore 23:46

Un po, stanotte.

Lacrime, un po di lacrime lungo gl'angoli delle labbra;
affondare il viso sul tuo petto per un po.
Parlare, parlare e poi l'immenso.
Un po di tristezza, ogni tanto, un po stanotte.
I pensieri scorrono lungo la pelle, ti bacio e ti vesto di desiderio.
Amare.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento