username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Daniela Iodice

in archivio dal 19 gen 2012

04 maggio 1991, Napoli - Italia

mi descrivo così:
​Siamo attori di noi stessi e ci perdiamo tra i riflessi di una falsa ambizione costruita sulla notte.

[​Arthur Rimbaud]

12 giugno 2012 alle ore 9:23

Fugace Visione Sulla Ricerca Del Senso

Il racconto

A volte crediamo che fuggire possa aiutare. Crediamo che partire e abbandonare tutto possa servire a far si che mente e cuore trovino un equilibrio,perchè può capitare che le cose nuove,luoghi sconosciuti,persone,suoni,profumi scoperti possono dare un senso nuovo a se stessi o magari illuderci che sia così. Quando si parte si sa da cosa si fugge ma non quello che possiamo trovare e in questo pensiero tingiamo tutto il nostro lato positivo quando,poi,bastava tingerlo in quello che si aveva già. Sono del parere che a volte una fuga nei ricordi possa servire e dare,o almeno appagare,le domande che ci poniamo continuamente che da essere umani quali siamo,non facciamo altro che basare la nostra vita sulla continua ricerca del giusto e del non giusto o sul semplice senso della vita e quando ci sentiamo soffocare,scappiamo via lontano. A volte credo che più scappiamo da qualcosa,più in realtà scappiamo da noi stessi. Siamo destinati a scappare e a ritrovarci nell'altro, indifferentemente da cosa stiamo cercando.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento