username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Danila Oppio

in archivio dal 03 apr 2012

10 settembre 1949, Fonzaso (BL) - Italia

mi descrivo così:
Sono una donna che ama la scrittura, la poesia, e la vita.

03 aprile 2012 alle ore 20:49

IN UNA BRUMOSA SERA

In una brumosa sera
Dove annaspo per non cadere
Uno spiraglio, un bagliore
Illumina la veniente notte.

Quella che fui
Si dissolve nella serale
Nebbia, e più non sono.

Una nota, poi dieci
E un concerto notturno
risuona nell’anima
scaturito dal nulla

I ritmi dei versi incrociati
Danzano un valzer sull’onda
Di un mare in burrasca
Che sulla battigia s’infrange

Sull’ala di gabbiano
Scrivo un richiamo
Che a volo radente
Porta alla riva lontana.

Dello stesso mare
Se tu sei una sponda
Io sono l’altra.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento