username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Fedel Franco Quasimodo

in archivio dal 04 dic 2006

04 agosto 1960, Catania

segni particolari:
Accademico dell'Accademia Costantiniana di Palermo; Accademico e Cavaliere della Cultura Dell'Accademia il Rom

mi descrivo così:
60  anni, impiegato, scritti aforismi, poesie introspettive, sociali, religiose, numerosi riconoscimenti in concorsi letterari nazionali ed internazionali; presente in varie antologie. 

03 maggio 2019 alle ore 11:25

In marcia per la pace

Due amici
i viaggio per la pace.
Ill treno di poche carrozze.
I posti in piedi eran tanti.
Si contesero i viaggiatori
quei pochi spazi vacanti.
Dalle parole sconnesse
alle grida paurose.
dalle minacce verbali
agli oltraggi ignominiosi.
Bastonate volarono
tra i contendenti.
I due amici
restaron sani e svegli;
<il locomotore marciava
senza manovratore.
Qualche mano anonima
aveva sganciato dal treno
tutte le altre carrozze.
La stazione PACE
attende invano
l'arrivo di quel convoglio.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento