username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Francesca Lo Bue

in archivio dal 05 mar 2011

Lercara Friddi - Italia

09 maggio alle ore 10:36

Il Sentiero del vento I Libri per il Maggio dei Libri 2019

 
Il Sentiero del vento

                                              Un vento lieve udii che mi cercava
                                                 dentro quiete foreste
                                              Un vento lieve vidi e mi cercava
                                                 e dentro boschi oscuri
                                             e su acque silenziose, notte e giorno,
                                                        cercando il vento lieve.
                                                                Ezra Pound
Il sentiero del libro, ali nere che portano strie di luce,
per fondare le calligrafi  degli enigmi.
Terra bianca dove il vento gioca con gli alfabeti
 
Occhio fermo e vasto.
Stupore nel firmamento i santi caduti,
la catena dei libri aurei,
onda armonica nella notte delle fonti.
 
Entra nell'ignoto avido
c’è un’isola senza padrone
e non dimenticar il canto.
Nei disegni degli uccelli,
nel centro delle danze,
il mio canto troverai.

Commenti
  • Nicolò Rempiccia bellissima poesia metaforica sul senso della scrittura poetica

    10 maggio alle ore 9:21


  • Anna Maria Conti È una poesia metapoetica. Fa riflettere il lettore sul fatto che le pagine di libri sono come un vento soave che porta notizie, vite, alfabeti....

    mercoledì alle ore 16:35


Accedi o registrati per lasciare un commento