username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Gino Centofante

in archivio dal 11 gen 2013

Roma - Italia

23 giugno 2013 alle ore 2:06

Gino Centofante dixit:

Quel corpo, quelle mani, quegl'occhi, quel respiro che è ritmo dell'universo. Una bellezza come la sua brucia il cuore, offusca la mente, perdona ogni sbaglio.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento