username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Giovanni Salvatore Paddeu

in archivio dal 03 apr 2008

13 settembre 1978, Nuoro

mi descrivo così:
Amo leggere, scrivere piccoli racconti e poesie ma non so metterle in ordine.

03 aprile 2008

Amore nella stagione dell'autunno

Sono lo stesso di quella foto.
Quella della mia primavera,
e tu eri la stessa che oggi
vedo nell'autunno di questo
vivere col tic toc tac del tempo
che fugge ma l'amore è lo stesso
forse ancora più intenso e terso
di pathos e di sentimenti stretti,
avvinghiati nel segreto dei ricordi.
Quelle labbra sono fresche come
quelle dei tuoi vent'anni e il tuo seno
è accogliente come quando ci siamo
immolati nel giuramento di amarci
per sempre e per tutto il perigliare
di queste stagioni, sarò sempre con
te fino all'eterno, quando ci concederemo
baci e carezze lassù nell'alto del cielo
infinito, per sempre, grande amore di
Cenerentola di sessantatre anni per un
principe ranocchio cinquantotenne.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento