username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Guido Buono

in archivio dal 20 mar 2007

11 settembre 1945, Montesarchio (BN)

mi descrivo così:
Sono una persona che preferisce mettersi in discussione e ama problematizzare la realtà, che rifiuta i luoghi comuni e le comode generalizzazioni. Tendenzialmente ottimista, sono portato a vedere negli altri gli aspetti positivi.

08 aprile 2008

Bricolage di un gran disordinato

Viti per legno
Nuove
Contorte
Arrugginite,
chiodi da muratore,
dadi
bulloni zincati
… e prese e fili e attrezzi:
i più disparati.

 

Vernici
Colori
Pennelli
Odori
In un ordinedisordine
Cercato
Di oggetti alla rinfusa.

 

Di me un giorno
Forse toccandoli
Rinnoverete ricordi
Di facili battute.

 

Ricco per i parenti
Come una banca dati
Ero solo ricco
Di sogni a buon mercato
E nelle cose,
nei più minuscoli oggetti o attrezzi
ritrovavo – e mi stupiva –
dell’uomo l’ingegno.

 

Avevo ed ho la povertà
Di chi conosce i propri limiti.
E la sete insaziabile
Di chi è sempre curioso di sapere.

 

Collanti
Chiavi e cacciaviti
Hanno segnato il mio tempo
Di maldestri tentativi
Di raccogliere e possedere
Briciole di grandi virtù,
piccoli progetti,
cocci di vita..

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento