username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Mario Vassalle

in archivio dal 01 dic 2011

26 maggio 1928, Viareggio - Italia

mi descrivo così:
Sono un professore di Fisiologia e Farmacologia ora Emerito presso la State University of New York, Downstate Medical Center. La mia ricerca scientifica è  sui fenomeni elettrici del cuore. Inoltre, ho scritto 5 libri di poesie, 6 di aforismi e 2 di saggi filosofici.

01 dicembre 2011 alle ore 20:02

Congresso di Cardiologia

Che sanno
di te?
Delle ansie
tenaci,
dei grandi abbandoni?
Delle tue speranze
incostanti
o dei tuoi
desideri
brucianti?
Che sanno
della solitudine
amara,
delle grigie
tristezze?
Che sanno
dei battiti tuoi
irrequieti e selvaggi,
dei sacri
egoismi,
degli slanci
improvvisi?
Povero cuore,
che
sanno
di te?
Tu batti di vita
e loro
ti chiamano
"muscolo".

Da: Emozioni Perdute/Lost Emotions

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento