username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Patrizia Chini

in archivio dal 14 mag 2011

Roma - Italia

mi descrivo così:
Scrivo racconti e poesie... passioni a cui ho potuto dedicarmi maggiormente da quando, smesso l’abito di maestra elementare, sono pensionata…. Amo anche il disegno, la pittura e la musica ma soprattutto i due nipotini con i quali gioco e a cui leggo favole.

23 ottobre 2011 alle ore 9:58

Dei miei versi

Dei miei versi
ho fatto coltelli
Armi improprie
pronte a colpire

Sono sincera
volevo ferire
ricambiare pena
per pena …

Al cuore indurito
l’indifferenza
non appartiene...
pecco certo di superbia

Andrò all’inferno
ma non importa
io l’ho vissuto
su questa terra.

Io non perdono
non piego il capo
non mi chino
davanti all’uomo.

Ho troppo sofferto
per questo non tremo
Ogni giorno nasce il sole
ma inesorabile tramonta …

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento