username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Patrizia Chini

in archivio dal 14 mag 2011

Roma - Italia

mi descrivo così:
Scrivo racconti e poesie... passioni a cui ho potuto dedicarmi maggiormente da quando, smesso l’abito di maestra elementare, sono pensionata…. Amo anche il disegno, la pittura e la musica ma soprattutto i due nipotini con i quali gioco e a cui leggo favole.

14 novembre 2011 alle ore 18:24

Diluvio irrefrenabile

E' luce abbagliante
è solo un fulmine
che cancella i colori
sparando le sue frecce
da una stella
Poi…
il roboante tuono
a stendere il silenzio
rotto dall’eco
affievolito e stanco
che si allontana mesto
perdendosi nei meandri
della valle

l’ultima saetta scagliata
contro l’umanità sbandata

Squarciato il cielo
ferite nel profondo
queste nubi pesanti
rivelano al mondo
tutto ciò che l’uomo
ha celato a lungo
sogni proibiti
voglia di onori
e fame di splendori

ma tutto quel che brilla
sulla terra
non è che pioggia
diluvio irrefrenabile
che potrebbe annientare
l’uomo
ricadendogli sulla testa.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento