username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Patrizia Chini

in archivio dal 14 mag 2011

Roma - Italia

mi descrivo così:
Scrivo racconti e poesie... passioni a cui ho potuto dedicarmi maggiormente da quando, smesso l’abito di maestra elementare, sono pensionata…. Amo anche il disegno, la pittura e la musica ma soprattutto i due nipotini con i quali gioco e a cui leggo favole.

24 novembre 2011 alle ore 9:36

La mia terra

Sassi, tanti sassi .
Rovi, piante infestanti,
gramigne dannose
da estirpare.
Zolle dure da dissodare.
Una sete antica
che asciuga il cuore
e dà dolore …

Questa è la mia terra
povera ma al sole.
Difficile e scomoda
da coltivare.
Ogni frutto raccolto
è dono d’amore
per me, da mio padre
che mi ha lasciato
sotto la terra
un tesoro ...

un filo d’Arianna
da meditare
lungo la strada
per ritrovarlo

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento