username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Patrizia Chini

in archivio dal 14 mag 2011

Roma - Italia

mi descrivo così:
Scrivo racconti e poesie... passioni a cui ho potuto dedicarmi maggiormente da quando, smesso l’abito di maestra elementare, sono pensionata…. Amo anche il disegno, la pittura e la musica ma soprattutto i due nipotini con i quali gioco e a cui leggo favole.

28 marzo 2018 alle ore 15:03

Non farla crescere

La società di oggi
colma di dolore
partorito da una belva
che ha nome violenza
è il grembo infernale
che la gramigna invade
disegnando futuri scenari
di morte
avvolti da boati di silenzio...
Ferma la tua mano violenta,
Uomo!
Non permettere che cresca
tra disagio e ingiustizia.
Educala all’amore
e alla condivisione
che impari ad accarezzare
e lenire il dolore

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento