username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Sebastiano Impalà

in archivio dal 13 gen 2013

12 giugno 1960, Reggio Calabria - Italia

28 dicembre 2016 alle ore 19:18

Vibrazioni di una storia

Racconto 
il mio passato
di giorni inerti
e notti illuminate,
di paraventi issati
sulla spiaggia
per dissodare il vento,
di persone conosciute e mai vissute.

Racconto
il respiro dei vent'anni,
l'ultima ruga dei cinquanta,
del mio cammino ardito
sui tuoi passi incerti.

Io narro di te
di me,
la nostra storia appena cominciata.
Audace lembo di pelle
del tuo collo,
profumo di zagara infinita
in questo aprile
che non finisce mai.

E siamo a maggio
con i pensieri
rivolti verso il mare
ad aspettare
sudori che colano
copiosi
sui nostri corpi eterni e rinfrancati.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento