username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Stefania Barbieri

in archivio dal 07 dic 2005

22 aprile 1979, Castel San Pietro Terme (BO)

mi descrivo così:
Tenace, testarda, coerente e sensibile. Totalmente contro le mode.

07 dicembre 2006

Musica

Stamattina,
ancorata al sedile del treno
che correva nella nebbia,
ho lasciato che l’organo hammond dei Procol Harum
mi entrasse nelle orecchie.
Senza difesa, senza pretese.
E come sempre la musica ha fatto il miracolo.
Pozzo infinito di sollievo.
Quando voglio, posso sempre immergermi
e il sangue si scalda nelle vene,
e i pensieri sfumano nelle nuvole che corrono nel cielo.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento