username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Stefania Ferregutti

in archivio dal 14 giu 2010

30 agosto 1983, Sorengo-Lugano

14 giugno 2010

Fumo azzurro

Il suo desiderio,
non attende,
concubina
dalle iridi blu,
nel saio di seta,
pallida di latte,
offri il tuo letto,
agli sperduti,
dove affiora
sui tuoi lembi,
il gusto dolciastro
dell'amore,
ore notturne,
che si strascicano,
nel fruscio delle lenzuola,
fino agli orli,
dove cadono
lievi fiocchi
di tristezza,
e si abbandonano,
i tuoi capelli neri,
fra le dita,
dei sottili fumi,
allo spegnersi
delle candele,
quando l'ultimo compagno,
se n'è già andato.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento