username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Samantha Manta

in archivio dal 30 dic 2006

31 ottobre 1990, Nardò

segni particolari:
Credo che i "segni particolari" non esistano. Ci sono solo interpretazioni.

mi descrivo così:
Nel momento in cui ci si chiede il significato ed il vero valore della vita, si è malati. (Sigmund Freud)

12 maggio 2009

Sacred love

Vestita io di un velo,
sii il vento che mi fa danzare oscillare,
sgravata da ogni peso,
in alto... fra i corpi celesti.


Soffia verso di me la tua essenza: sarà il mio unico nutrimento.
Soffia su di me eccitami; mentre la tua scia,
che lenta mi attraversa,
risveglia in me ogni pulsione.


Deliziami, come una rosa nel deserto.


Ardi come il fuoco dentro di me:
avvolgi la mia anima, la possiedi.


A un tratto tutto, intorno, si anima, ti desidera.
E assiste impotente. Vogliono averti, non possono...


Ecco la pioggia. Vuole godere di te, sfiorandoti;
ma subito svanisci.
Ricompari in me.
Ondeggi, come sentissi il suono dell'ud.
E allora saliamo, saliamo sempre più in alto per poi finalmente,
fonderci in un'unica fiamma al contato con l'atmosfera.


Da lontano il suono dei riti Maya ci consacra, mentre pian piano si allontana,
svegliandomi.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento