username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Adele Libero

in archivio dal 10 giu 2012

28 dicembre 1950, Napoli - Italia

21 giugno 2012 alle ore 15:59

Sera

Chiara e opaca la sera,
senza luna,  a lei  appartengono
i lampioni spenti, gli ubriachi
in giro senza mai fortuna,
il molo con pescatori stanchi.

S’incammina restio
anche il mio cuore,
rimestando le ore del giorno,
i baci dati e presi,
le paure, i suoi capelli
nella mia maglia blu.

E’ troppo bella e giovane,
io penso, mentre raccolgo
le somme del  mio tempo.
Ma lei racconta l’anima,
la vita, e pura innalza le parole,
sottraendole al destino.

Commenti
  • Giovanni De Simone Un piacevole romanticismo colorato di giallo lunare. Emozioni .

    21 giugno 2012 alle ore 16:23


Accedi o registrati per lasciare un commento