username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Alessandro Moschini

in archivio dal 05 mar 2011

02 febbraio 1969, Montecatini Terme - Italia

mi descrivo così:
Ho vinto il concorso nazionale di poesia "Il Federiciano" 2011 organizzato da Aletti Editore con la poesia "I musicisti". Ho appena ristampato con LunaNera la mia prima silloge "Le corde di Eros".

30 maggio 2013 alle ore 5:50

Sogno liquido

Ti sento passeggiare nella mia testa.
Odo il rumore dei tuoi tacchi a spillo
mentre percorri in lungo e in largo
ogni corridoio del mio cervello
andando a scoprire ogni angolo
anche il più recondito del mio desiderio di te.
Tu, oh nutrice delle mie fantasie
acqua che disseta il mio alibi di non resisterti
colori l'aria che mi circonda del tuo profumo
mentre tra le lenzuola
fotogrammi d'amore e di frammenti d'amplesso
si fermano sul fondo dei nostri occhi
sulla mia bocca che morde il tuo seno
ad immortalare il sublime possesso
mentre la notte ordisce
tra le sue pieghe
trame di passione esondante.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento