Jessica Mastroianni
  • Lamezia Terme (Italia)
  • 01/06/1990

Biografia

Lei è tutto, lei è il nulla.

Se la sfiori, è una bolla.

Se la tocchi, poi ti scotti.

Diventa vetro se ci sbatti.

Segni particolari

Scrivo per vivere di sensazioni: reali o immaginate. Scrivo per rileggermi, rivivermi, ricordarmi e rincontrarmi.

Scritti da Jessica Mastroianni

10 su 59

Le si legge stampato in volto quel “tutto è bene quel che finisce bene” che solo fino a pochi giorni fa le sembrava irraggiungibile. Ma l’irraggiungibile basta che ti volti e lo trovi lì, al tuo fianco. [A un Passo da te]

Un dettaglio… basta quello, a volte, per cambiare tutto. Basta un niente e il giorno è notte, il sorriso è pianto, un atto passionale è violenza. [A un Passo da Te]

E come limite… le Stelle!

«Non ha senso questa nostra relazione.» – gli ho detto con un filo di voce – «Forse è troppo tardi per provare a mettere insieme tutto ciò che abbiamo perso strada facendo. Ci sono brandelli di noi che non possiamo più recuperare. Il nostro treno(…)

Talvolta vogliamo così tanto bene alle persone che finiamo per costruire attorno a loro qualcosa che non esiste. E ce ne innamoriamo. Ci innamoriamo di quell’idea che la fantasia crea, tanto da arrivare a idealizzarli, ponendoli prima e sopra ogni(…)

E’ quando cresci e capisci di non essere infallibile che tutto cambia.Ti accorgi che i sogni sono come i cracker nello zaino: più il tempo passa, più si sbriciolano. A quel punto hai davanti a te solo due scelte: accontentarti di quel che resta o(…)

Non sarà un salto nel vuoto, ma un passo enorme verso l'infinito!