username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

in archivio dal 27 mar 2020

Carlo Zanutto

05 novembre 1966, Tripoli - Libia
Mi trovi anche su:

elementi per pagina
  • 01 maggio alle ore 8:03
    7:40

    Le 7:40 e fuori c'è il sole,
    sento i rumori della natura
    e sento gli anni sulla mia schiena.

    Le 7:40 ho chiuso i sogni
    e ascolto il mondo,
    in questo silenzio che è come una pietra tombale sugli anni...

    Le 7:40 sento gli anni sulla mia schiena,
    sento il mondo che rumoreggia,
    nei rumori della natura,
    so che ho ancora dei sogni
    che restano aperti e,
    alle 7.41,
    torno a dormire...

    1/05/20 h 7:45

     
  • 05 aprile alle ore 20:25
    Adriatico

    Fermo l'adriatico culla gabbiani... Sole tra le nuvole, orme sulla sabbia, cani che si rincorrono su dune di sabbia e conchiglie svuotate... Immobile l'Adriatico ieri ondoso e rumoroso; oggi quieto tra gabbiani in volo, conchiglie e granchi allungati sulla battigia... Sole dietro le nubi e la spiaggia che si perde lontano tra i silenzi del mare che culla gabbiani... 25/2/20 h.00.56

     
  • 27 marzo alle ore 9:36
    A Monica

    Ancora su quella spiaggia,
    io e te,
    abbracciati camminando
    fino a quegli scogli
    fino a quell'orizzonte
    fra gli spruzzi del mare e i baci...

    Il sole e noi,
    mano nella mano
    passo dopo passo
    tra le onde la sabbia calda
    e il volo dei gabbiani.

    E poi la sera
    sotto le stelle,
    sotto la luce del faro
    e la sciara del vulcano,
    rossa nel mare
    con le barche illuminate, lontano...

    Vorrei, vorrei essere lì
    con gli abbracci,
    i baci e il mare...

    19/3/20 h 00:21