username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Claudio Valerio Gaetani

in archivio dal 09 feb 2011

25 ottobre 1967, Guatemala - Guatemala

10 febbraio 2011 alle ore 16:58

Sempre

Sempre canto, sempre piango
della distanza m’innamoro
perché mi fai vibrare,
perché mi fai sentire
delle cose strane..
estranee alla mia scienza
estranee al mio cuscino.
Sai?
Ti voglio,
anche se so che non vai via,
che non mi lasci, che non ti perdi,
che non ti nascondi
perché sei mia ed Io sono tuo....

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento