username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Diella Monti

in archivio dal 14 dic 2012

08 marzo 1952, Cesena - Italia

segni particolari:
Nome se non unico, almeno raro.

mi descrivo così:
Costretta in un involucro che lo specchio riflette ma la testa non riconosce.

29 aprile 2013 alle ore 14:15

Capolinea

Ho fatto brillare la mina,
con lei, la corazza è saltata;
Divelto pensieri ossequiosi
scolpiti  già in  rughe profonde,
m'appresto a fuggire dal certo
che blocca il respiro soave.
Più lieve nel volo ritrovo
freschezze d'un tempo vitale;
Colori  e profumi assaporo
e di bianchi coi neri smarriti,
dentro grigi fumosi ed uguali.

Clandestino il presente riafferro
e la donna bambina rinasce
nel ricordo di picchi furiosi
troppo a lungo lasciati dormienti.
Un cestino di paglia  ed  ancora
un grembiule a quadretti, rivedo,
dissepolto il passato riappare
è  da  lì che potrò ripartire.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento