username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilia Filocamo

in archivio dal 18 feb 2011

13 febbraio 1977, Pompei

segni particolari:
Ars longa, vita brevis.

mi descrivo così:
Scrivere è tutta la mia vita. Wolfskin, in uscita nel 2014, è il film tratto dalla mia fantasy novel. Diretto da un giovane regista americano di horror e thriller, è ambientato fra l'Abruzzo e Spoleto ed è il  primo capitolo di una saga di streghe e licantropi. 

15 marzo 2012 alle ore 19:11

Cento 53

Ho un camerino al posto del cuore: conto
parrucche più che canarini squillanti di sentire,
si imbellettano da usignoli ingobbite civette,
provano la morte lingue pagliacce e sguardi
da bottegai artritici. Lo specchio è un'aiuola
in cui ho perso conoscenza. So che hanno
lasciato incustodito un copione a cui, volendo,
il battito potrebbe ispirarsi, non tutti i giorni,
ma almeno quelli glabri di sonno.
So che è un canovaccio complesso di arabeschi
e sfortune, un alterco di date, capelli, di sogni
schiantati nella cruna di un boia. Ho una
replica al posto del passato ed in programma
un cartellone di battute rimandate. Ma amo
quell'attore che sta in disparte, che sembra
dire bene quando non dice, che tace
magnificamente, che quando affonda le parole,
sono strali che lievitano un pane. Io vorrei
dare a lui tutta la scena, dedicargli i trucchi ed
il sipario, incidergli il nome sulla porta a cui
busserò con la felicità che aspetta per congratularsi.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento