username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilia Filocamo

in archivio dal 18 feb 2011

13 febbraio 1977, Pompei

segni particolari:
Ars longa, vita brevis.

mi descrivo così:
Scrivere è tutta la mia vita. Wolfskin, in uscita nel 2014, è il film tratto dalla mia fantasy novel. Diretto da un giovane regista americano di horror e thriller, è ambientato fra l'Abruzzo e Spoleto ed è il  primo capitolo di una saga di streghe e licantropi. 

27 giugno 2012 alle ore 14:41

Due Cento settantaquattro

Due mani, quale spreco! Popolazione di
dieci dita che andrebbe sterminata, un'esecuzione
perfetta, a dieci fermarsi, un muro è il tuo palmo a
cui affiggere la solitudine: leggete quanti siamo.
Ho una zolla che va punita ad un vomere disoccupato,
 faccia pure capriole nella terra e scavi il solco
buio come le venti a Novembre.  Due gambe sono
una burla: spesso incinte della stolida curiosità
  che hanno tutti i passanti, poi partoriscono la nuova
distanza per chilometri di doglie, ricusando il nato.
Il giorno è un taglio, si alza giovane, eccitato ed irsuto,
io perdo sangue allora ed il rammendo è tutto nel
tuo ritorno, l'ombra alta e seria coagula
il sole che non voglio.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento