username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilia Filocamo

in archivio dal 18 feb 2011

13 febbraio 1977, Pompei

segni particolari:
Ars longa, vita brevis.

mi descrivo così:
Scrivere è tutta la mia vita. Wolfskin, in uscita nel 2014, è il film tratto dalla mia fantasy novel. Diretto da un giovane regista americano di horror e thriller, è ambientato fra l'Abruzzo e Spoleto ed è il  primo capitolo di una saga di streghe e licantropi. 

14 gennaio 2014 alle ore 12:11

Sei Cento Sessantacinque

Nel pomeriggio che va tra il rantolo
sgozzato dei maiali, terrestre mattanza,
tonni zampati, rosee rese grugniformi,
Santi Pietri in cotenna, nel pomeriggio,
dicevo, che va tra il Golgota rustico e
le sterpaglie in fumo,idolatria di campi,
vello d'oro  e lama, muovo i piedi nelle
scarpe mosse e la via dice di se.
Gomme e piume, pneumatici, tutta
nei e carboncino,ossa contro ossa.
Mia nonna sgrassa il brodo e
pare pepita la gelatinosa anima
adunatasi nella sala del setaccio
alluminio.Così cresciamo più
alti e più sani, chi sposa e chi
è medico, adusi e  rimpolpati  nel pomeriggio
 '80 che si mozza in vista della sera;
sul mare la rossa lucertola, tramonto,
affumicatura vespertina, casa in pace.
Chiudono le porte e le persiane
in sintonia, meccanismo ed unisono,
orchestrata e perfetta dal nonno
previdente: tutti dentro al primo gong del buio.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento