username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilia Filocamo

in archivio dal 18 feb 2011

13 febbraio 1977, Pompei

segni particolari:
Ars longa, vita brevis.

mi descrivo così:
Scrivere è tutta la mia vita. Wolfskin, in uscita nel 2014, è il film tratto dalla mia fantasy novel. Diretto da un giovane regista americano di horror e thriller, è ambientato fra l'Abruzzo e Spoleto ed è il  primo capitolo di una saga di streghe e licantropi. 

23 dicembre 2013 alle ore 20:29

Sei Cento Sessantatrè

Quando verrà la porta non cigolerà,
il cane mai abbaia contro padrone
ed il gatto non scatterà la testa
curiosa incuriosita dal passo
innovativo. Le sedie riconosceranno
il calore, radar sotto plancia, spiegate
le bandiere ed il ritardo sulla tavola
araldo, i pavimenti saluteranno la posa
del peso già sperimentato.
E tutte le stoffe tutte, lavette e merlettini,
i cuscini impronta e le due sagome
evaporate al letto, Sindone di una data
e di un banchetto, bianco dolce indurito
e dimenticato, e le posate ed i ferri morticini
gelidi nella cassetta degli attrezzi e la cotenna
onda dei coppi versus pioggia, insomma tutti
scardineranno il silenzio in onore dell'oratrice.
In un'ora imprecisa che il sud non conosce,
entrerà l'accolta: oh incastro di talento!
Palla in buca! Dio che avvita il nocciolo
alle valve ben salate  e cuce il frutto
come un Santino fra le assi arancio
dell'albicocca, tutto perfetto.
Suo è il piede per la scarpetta: calza!
Alleluja! Così vengono certi miracoli:
eccola che entra, sicuramente  e facile.
Irrorata, già massaggiata, oleata con
l'oleosa agilità della chiave nella toppa-
cappotto. Perdono per la  figliola prodiga:
è di ritorno l'infreddolita.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento