username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Iole Troccoli

in archivio dal 18 ott 2006

Firenze

11 dicembre 2013 alle ore 19:09

(Dove una volta il cuore)

La striscia bionda di quel mare
isola viaggiante nelle spume
che ancora mi stordisce

il viso sottolineato
che lascia vuoto il collo
alla bottiglia verde del respiro

il mio tappeto in preda all'ombra
e poi, l'immagine di me
avete visto? La notte ero io
quella digiuna in piedi
alle sue stelle morbide di pane

io, che ancora vivo,
stretta
la tessitura pallida inviolata

dove una volta, il cuore.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento