username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Jessica Mastroianni

in archivio dal 28 apr 2009

01 giugno 1990, Lamezia Terme - Italia

segni particolari:
Scrivo per vivere di sensazioni: reali o immaginate. Scrivo per rileggermi, rivivermi, ricordarmi e rincontrarmi.

mi descrivo così:
Lei è tutto, lei è il nulla.
Se la sfiori, è una bolla.
Se la tocchi, poi ti scotti.
Diventa vetro se ci sbatti.

01 aprile 2010

Il mondo intero in un minuto!

E in quegli occhi, poi, scoprire l'infinito,
ritrovando il mondo intero in un minuto.
Travolgente, insistente, sorridente e silenzioso, quello sguardo,
s'incrocia col mio che si nasconde, come un gran codardo.
Non è paura, ma una strana sensazione... così profonda...
particolare, magica, forte: mi si scaglia contro come un'onda.
Una freccia che fa breccia,
una goccia che si poggia.
Una saetta e la sua fretta.
Uno schiocco e poi uno scoppio.
... e in quegli occhi, poi, scoprire incessantemente l'infinito,
ritrovando il mondo intero ogni minuto.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento