username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Kiren Okiri

in archivio dal 18 ago 2009

22 aprile 1974, Roma

mi descrivo così:
Un idealista intransigente, puntuale, un osservatore acuto che non disprezza una strizzata d'occhio all'anarchia. Un uomo che studia il punto di rottura.

18 agosto 2009

Il miele ghiacciato

Svegliarsi presto e non trovare le parole
Guardarsi accanto e sentirsi soli
Un sole freddo che rimbalza veloce
Il silenzio del vento, un letto vuoto e l’armadio pieno
Il cuore pieno e la testa vuota
Scale non scese, tempo di attese
Una pagina bianca, un sorriso amaro
La gioia che esplode in un pianto sincero
L’abbraccio di un gatto, accontentarsi davvero
Il miele ghiacciato che parla di noi
Il fischio di un treno che parte e non c’è
Il viaggio più bello è quello con te

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento