username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Laura Bertolotti

in archivio dal 25 gen 2020

18 gennaio 1954, Crema - Italia

mi descrivo così:
Non mi considero una poetessa, ma una donna che vuole mettere per iscritto le proprie emozioni... semplicemente

01 giugno alle ore 19:25

Non sono io

La luce del sole 
cerca di entrare tra le persiane chiuse
apro gli occhi e ti vedo accanto a me.
Ti sveglio perché voglio sentire
le tue labbra sulle mie
le tue mani sul mio corpo
e l’estasi che solo tu mi sai dare.
In spiaggia si prende il sole
si ride, si scherza e poi il tuffo nel mare blu
ma io non voglio nuotare
voglio spruzzarti
spingerti sott’acqua
tutte scuse per  toccarti ancora.
Nelle prime ore del pomeriggio fa caldo
meglio ritornare in camera al fresco
e riprendere il discorso interrotto.
Alla sera una passeggiata 
mano nella mano lungo la spiaggia
mentre il sole tramonta
dipingendo il sole e il mare
con meravigliosi colori
che donano un senso di pace
di serenità e tranquillità.
Poi scende la notte
il buio è rischiarato 
dalla luce della luna e delle stelle
si sente solo il dolce rumore delle onde
e rimaniamo soli.
Un uomo e una donna
ma mentre l’uomo sei tu…
la donna non sono io
... è Lei...

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento