username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Liliana Landri

in archivio dal 12 gen 2019

Battipaglia

mi descrivo così:
Sotto il nome della mia amica Liliana Landri raccolgo le storie pubblicate sul mio profilo Facebook a lei ispirate. Linda Landi 

04 aprile alle ore 5:42

La casa delle streghe

Intro: Via Vattelapesca n.0

Il racconto

"Sembra la casa delle streghe", disse Pino una volta che dovette recarsi lì.
Ed in effetti quella casa, così nascosta dietro la recinzione, così al buio (altrimenti la luce al neon sopra il portone consuma corrente. Figuriamoci ad accendere il resto delle luci in giardino che, tanto per far vedere, vennero accese anni fa solo in occasione delle feste di compleanno dei bambini in giardino; in seguito, visto il malanimo esistente nella palazzina, l'unico capofamiglia che ci aveva provato preferì fare le feste fuori) che neanche si notava esserci, così silenziosa, con gli abitanti che uscivano furtivi dalle loro abitazioni sperando di non incontrare nessuno dei vicini, dava un'impressione veramente sinistra.

"Sembra la casa dei fantasmi", ha rincarato poco più di un anno fa il cugino di Liliana che aveva quattordici anni quando la madre, la zia di Liliana, decise di andare via di là.

"Potreste stare così bene!", esclamò l'avvocato al quale Pino si era rivolto per controbattere le aggressioni dei vicini quando venne a visitare i luoghi.

​Linda Landi2 aprile alle ore 15:31 · La casa delle streghe.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento