username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Vincent Cernia Vincenzo De Marco

in archivio dal 22 ott 2013

14 gennaio 1976, Grottaglie - Italia

segni particolari:
Sono un folle che scrive di sentimenti, umore e vissuto,
del bene e del male.
Sono un pazzo che su carta sputa fuori
amore e rabbia.

mi descrivo così:
Poeta e scrittore, ha pubblicato: 
- Il Mostro di rabbia & d'amore ( edito da Lettere Animate e aphorism) 2014
- Macerie (antologia di racconti) 2016
- Il Mostro Versi di rabbia e d'amore 2017​
- Rivolto a sud (pensieri e poesie) Les flâneurs edizioni 2018 AUTORE presso Aphorism, lettere animate, Les flaneurs
Vincitore di molti concorsi poetici e letterari

23 ottobre 2013 alle ore 15:25

-MALVAGITA' CELATE-

Malvagio è colui che si cela dietro un sorriso,
chi parla d'amicizia e t'accoltella, infimo e cattivo infinito.
Malvagio è colui che s'accosta,
e sotto il tuo sguardo,
striscia.
Malvagità celate, di amicizie strane,
malvagità celate .
Malvagio è anche chi ci crede,
ma di malvagità ingenua,
di creder a chi si insinua,
a chi ti trasporta d'animo e in corpo porta il verme,
verme pericoloso,
velenoso,verme che ti mangia piano
e ti consuma,
e ti tiene in mano.
Malvagio è colui che si cela dietro la parola amico,
che ti guarda da sotto è muto è,
è il tuo assassino.
Assassino della gioia e del sorriso,
dell'amicizia altrui,
e del giorno,
e della notte, del cammino zoppo di zoccoli color inferno,
di code accaldate, di corna appuntite.
Malvagità celate, di amicizie strane,
malvagità celate, insignificanti gesti,
e malvagità celate.
-Vincent Cernia-

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento