username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Angela Maria Ortu

in archivio dal 07 nov 2007

02 ottobre 1957, Monserrato

segni particolari:
Qualcuno mi ha definita "Virago".

mi descrivo così:
Non oso definir poesie quel che scrivo nelle righe mie. Semplicemente "Pensieri Rimati" preferisco vengan chiamati. Pensieri dettati dal cuore che posson esser di rabbia, gioia o di dolore.

28 novembre 2007

Tempo

Tempo che passi non hai pietà,
Imponi e decidi la nostra età.

Sbiadisci i ricordi dai bei coloriI,
Rendendolo ipachi ai nostri cuori


Scandisci il ritmo all'esistenza,
Di ogni uomo con persistenza.


Cancelli oggi quel che fu ieri
Intacchi silente tutti gli averi.


Fai parte del mondo e del creato
Consumi la vita che Dio ci ha donato.


Nessuno ti ferma!
Nessuno t'arresta!!
E' solo la morte a tenerti testa!

Ma,
Anche quando ciò avviene,
Vendetta ne hai nel donarci le pene.


Che tu vinca o sia sconfitto
Siam sempre noi
A  pagarne il conflitto!


Comunque,
Rimane il fatto accertato
Che è sempre l'uomo 
A  restarne fregato!

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento