username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Elèna Italiano

in archivio dal 03 feb 2013

Caserta

29 aprile 2013 alle ore 14:47

Narcisi selvatici

Hai mangiato le noci
stasera?

O un pistacchio
verde, 
sgusciato con avidità nervosa?

O un'arancia
succosa
di un'energia calda,
liquida?

Nè l'una, nè l'altra  cosa.
E nemmeno l'altra ancòra,
vero?

Hai affondato i denti nel cioccolato
per sentire tra lingua e palato
dolce
un sapore.

E quando hai finito di scrivere ti sei stropicciato 
con i polpastrelli morbidi, 
gli occhi?

Hai sonno, ma sei hai ancòra sveglio. Lo sento. 

E sento che te lo chiedi anche tu
perchè 
tra me e te 
                    ...parole...
                                       ticchettii di orologi...
                                                                            puntini sospensivi...
                                                                                                                 silenzi...
e il profumo dei narcisi selvatici...
e quella promessa sempreverde
di quel bacio, ricordi?
...
Che sia
sotto la pioggia
oppure al sole.
Che sia
all'ombra dei tigli
odorosi
cascanti di fiori.
Che sia
tra lo scorrere bianco
di una fontana zampillante.
Che sia
nell'abbraccio di un pergolato, 
di rose, 
luogo candido,
stupido, 
romantico.

Aspetteremo quel giorno
con ardore
per togliere
le spine dal cuore.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento