username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Federica Garofalo

in archivio dal 26 lug 2011

20 aprile 1986, Salerno - Italia

mi descrivo così:
Sono una specializzanda in Archivistica con la vocazione per la scrittura e il pallino del Medioevo e delle sue storie.
Nel 2011 ho vinto l'VIII edizione del premio letterario "Il racconto nel cassetto" con il racconto "Il Tamburo delle Sirene", di prossima pubblicazione.

01 luglio 2015 alle ore 22:01

Danza per la Vergine del Melograno

Alla Madre del Melograno
ora scalza sono arrivata,
questo tamburo le ho portato,
solo per lei voglio danzare.

Il Salvatore fu appeso in croce,
il suo sangue sgorgò come foce,
e non pensò ad alcun linimento
per il suo dolore o a un unguento.

Rafforza i nostri archi!
Theotòkos! Theotòkos!

Solo ora sono arrivata,
il ponte era rotto, povera me!
Ma ora che ho traversato il fiume,
quanto altro vi dovrò dire!

Chi vuol vedere la sposa
che danza sulla spiaggia?
Verrà lo sposo e le dirà:
mia rossa melagrana, sono qui.

Rafforza i nostri archi!
Theotòkos! Theotòkos!

Io ho un bel giardino,
è la dote per l’amore mio,
quando presto lo sposerò
stesso qui io lo amerò.

Tua madre mi ha chiamato schiava!
Schiava non sono nata, no!
Ma se mi getterò nel mare,
tutta bianca ne uscirò.

Rafforza i nostri archi!
Theotòkos! Theotòkos!
 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento