username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Franco Maccioni

in archivio dal 23 lug 2007

19 febbraio 1944, Gonnosfanadiga (ca)

segni particolari:
Nessun segno particolare di rilievo.

mi descrivo così:
Essere come sono ma ancora cercare di capire l'essere che è in me! Lo troverò? Mah, non so. Forse con la poesia mi auguro di riuscirci!

17 agosto 2007

E allora, uomini!

Voci…
e lampi questa sera!
Lamenti…
e frotte
di bambini smarriti!
Lontano…
luci di guerra
e di morte!
E allora…
uomini di questo secolo,
perché non lasciamo
in terre martoriate
vita luce e amore?
E allora…
insieme per sempre,
perché non facciamo
nel mondo
ancora un vento,
pure un alito,
aggiungendo parole,
principi
sentimenti buoni?
Così…
guardando
mamme in pena,
sapremmo piangere
davvero
ancora… lacrime!

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento