username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Franco Maccioni

in archivio dal 23 lug 2007

19 febbraio 1944, Gonnosfanadiga (ca)

segni particolari:
Nessun segno particolare di rilievo.

mi descrivo così:
Essere come sono ma ancora cercare di capire l'essere che è in me! Lo troverò? Mah, non so. Forse con la poesia mi auguro di riuscirci!

16 agosto 2007

Non potevo…

Non potevo…
sorridere quel giorno
mentre intorno a me decine di morti
reclamavano giustizia!
Non potevo…
riuscire ad aprire gli occhi
di fronte all’orrore che altri uomini
non li avrebbero riaperti!
Non potevo…
immaginare un mondo senza amore
senza un sorriso, senza il gioire
nell’osservare un tramonto
o l’alba di un nuovo giorno!
Non potevo…
muovermi quel giorno
attanagliato e impotente
nell’osservare intorno a me
che la vita non rappresentava
unicità e sacralità nel difenderla
ed essere amata senza condizione!
Non potevo…
non posso ancor oggi come ieri
riuscire a sorridere,
aprire gli occhi ed immaginare
che nulla poi è cambiato!
Ma pur sempre resto ancora
nella speranza che il buon Dio
nella Sua Misericordia
possa toccare il cuore dell’uomo,
perché ritorni la pace
in questo mondo e perché la vita
possa essere vissuta
nel degno rispetto e donarsi
perché trionfi sempre l’amore
senza alcuna distinzione politica
razza o credo religioso!

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento