username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Gianfranco Pacco

in archivio dal 22 set 2009

04 ottobre 1963, Trieste - Italia

segni particolari:
Peter Pan dai canestri alla montagna, passando per il palco e la scrittura.

mi descrivo così:
Geometra... a canestro su un palco... sempre a zogar come i fioi su una nuvola... scriver de tuto come in una favola...

01 dicembre 2009

El mito

No te digo e no te conto
questa storia xè ‘na fiaba
dedicada un poco in sconto
a una cocola de baba


la ciamemo quasi sempre,
mama xè una parola
e dopo, chissà perchè
de vecia la xè sola


i fioi cressi
gò capì
ma xè inutile farla stramba
me fa rider che per veder mama
dovemo ndar a caramba


anche se la brontolava
anche se la iera musona
ti no te ghe parlavi
ma ghe vol rispeto per sta santa dona


mama xè una sola
ma a noi no nè no par
xè che la svola
per rivar tuto a distrigar


basta orgogli
basta con: “... me la ligo al dito”
el mondo xè zà gonfio de cativeria
lasemo viver almeno sto mito


mi son papà, ma anche fìo
e son stufo de musi lunghi e scene
e a mia mama ghe digo: “ti voglio bene”

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento