username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Gianfranco Pacco

in archivio dal 22 set 2009

04 ottobre 1963, Trieste - Italia

segni particolari:
Peter Pan dai canestri alla montagna, passando per il palco e la scrittura.

mi descrivo così:
Geometra... a canestro su un palco... sempre a zogar come i fioi su una nuvola... scriver de tuto come in una favola...

28 maggio 2012 alle ore 12:26

rodolando

Se te disi mi son stanco
chi che scolta 'sta a vardar
che magari per risposta
el scuminzia a remenar

Te sta in branda ciapar sol?
Se sta comodi, no ‘ssai?
Un cafè te vol slucar
alza el popi e va comprar.

Far la spesa no go voia
preferisso zo' in zità
no xe nuvoli, xe bel
la no ruco el carel.

L’auto sporca
dentro e fora
una bela passadina
i tapedi una lavada
cussì dopo
che stancada

Ma co vedo lucicar
i oceti dei mii fioi
“dei zoghemo femo lota”
de matina fin de sera
la stanchezza passa tuta
e me rodolo per tera!

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento