username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Giulia (luigia) Tatti

in archivio dal 29 dic 2005

06 ottobre 1950, S. Gavino M.le (ca)

segni particolari:
Nessuno

mi descrivo così:
Semplice, istintiva, con una buona dose di ingenuità.

17 febbraio 2006

E, c'era il vento

Cammino, a testa china,
tra scricchiolii di foglie
rosse, arancio, gialle, ruggine e oro
cadute sul selciato,
che il vento
lancia fruscianti
e canta una selvaggia, triste canzone.
Ripenso alla mia vita
e all'uragano, che flagella le strade
e le mie mani contratte al petto.
La notte in cui ero morta,  
c'era il vento.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento