username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Maria Pia Damiani

in archivio dal 19 mar 2007

14 febbraio 1964, Genova

segni particolari:
Visita il mio sito e lo saprai.

mi descrivo così:
Non lottizzata, non raccomandata.

04 maggio 2007

A mio figlio

ALZA
il tuo sguardo
verso il mondo
e prenditi ciò
che t'appartiene

 

ALTRI
che te l'hanno
negato
respirano spavaldi
tutto il possibile

 

NELLA NOTTE
un colpo di pistola
per chiudere
bocche sorridenti
ed ingrate

 

MELE ROSSE E AVVELENATE
figli privilegiati
da un padre iniquo
e potente
che non risponde mai

 

NEL DUBBIO
di un'attesa
brucio di un dolore
che non ha perché
e ti guardo

 

FIGLIO
dove fra tutti gli stormi  sei
per essere così
ingrato a te stesso
e non volare e gioire

 

CHISSA'
se nel tuo abbraccio un giorno
potrò far ritorno
e scoprire che in fondo
è stato tutto un brutto sogno

 

CHISSA'…

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento