username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Maria Pia Damiani

in archivio dal 19 mar 2007

14 febbraio 1964, Genova

segni particolari:
Visita il mio sito e lo saprai.

mi descrivo così:
Non lottizzata, non raccomandata.

22 ottobre 2007

Respiro

S’ingemma prezioso
Il primo respiro
Nell’aria gaudente
Di  brina lucente
Che bacia il sussurro
E s’accoccola a grappoli
Danzando più lieve
Fra l’aria novella
Di fata

 

Nel mondo incantato
Che schiude lo scrigno
Del cuore
E libra il pensiero
Sui fiori dai mille colori
Esplode di odori l’amore
E la pelle già sapida attende
Scaldata dal sole

 

Poi cadono le prime foglie
E piove lo sguardo
Sul vento che spazza il sentiero
Mi cingo nel brivido intenso
Che parte da molto lontano
Un unico punto nel cielo
Trattiene nel ventre
Il mio fiato

 

Intanto si tinge di bianco
Il capo che ha tanto pensato
Su un piccolo tavolo scarno
Stanno in silenzio le carte
Del giocatore spietato

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento